Mercatini Londra 2017: 9 mercati famosi per lo shopping





Londra è una delle capitali europee dello shopping famosa per grandi negozi monomarca, grandi magazzini e i negozi di grandi stilisti. Ma anche tanto vintage, tanti artigiani e tanti artisti tra negozietti in vicoli nascosti tutti da scoprire e mercatini affollati ma che vale decisamente la pena visitare.

 

Mercatini a Londra 2017





Nei mercatini londinesi si può trovare di tutto: dallo street food, all’antiquariato, abbigliamento vintage, agli artigiani.
Diversi mercati si trovano in East-London, ma non tutti sono aperti ogni giorno, alcuni sono aperti solo la domenica o poche ore al mattino, pertanto è essenziale pianificare il proprio tour prestando particolare attenzione agli orari di apertura.

Anche per quanto riguarda i mercati aperti tutti i giorni, secondo me ci sono comunque alcuni giorni in cui è meglio visitarli piuttosto che altri.

1 – Portobello Road Market: è situato nel quartiere di Notting Hill, quartiere diventato famoso dopo il 1999, con l’uscita dell’omonimo film. La via è caratteristica per la sua architettura e le sue casette colorate. Ci sono negozietti di antiquariato, argenteria e vintage che sono aperti tutti i giorni, mentre la giornata in cui si possono trovare tutte le bancarelle che vendono dalla pelletteria, all’artigianato allo street food è il sabato, dal mattino presto fino alle 17:00. Con il passare degli anni è cambiato moltissimo e non è a mio avviso uno dei mercati migliori, ma vale sicuramente la pena farci un salto almeno una volta. Si raggiunge arrivando alla fermata di Notting Hill Gate con la Central Line (la linea rossa).

2 – Camden Market: è un altro grande e popolare mercato di Londra che si trova nella alternativa Camden Town. Street food, abbigliamento, gadgets, artigianato e musica in una zona sempre giovane e molto colorata. Ci si arriva scendendo allo stop omonimo di Camden Town con la Northern Line (la linea nera). E’ aperto tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 18:00.

 

Mercatini Londra famosi





I mercatini londinesi non possono non essere inseriti nel vostro itinerario turistico. Certo non è possibile visitarli tutti durante una sola visita, però potete scegliere quelli che più vi ispirano per immergervi un po’ in una Londra che ha qualcosa di diverso da raccontare.

3 – Borough Market Londra: uno dei mercati più antichi della Capitale, un bellissimo e colorato food market al coperto. Ci si trovano prelibatezze e ingredienti provenienti da ogni le parte del mondo, ma anche prodotti freschi, frutta, verdura, formaggi.anche Questo mercato è aperto dal lunedì al sabato con i seguenti orari: lun-gio 10:00/17:00 ven 10:00/18:00 e sabato 8:00/17:00, ma la sua piena attività la raggiunge dal mercoledì al sabato. Durante il mese di dicembre il mercato è aperto tutti i giorni, domenica inclusa, fino al 24. Ci si arriva scendendo allo stop di London Bridge, grande stazione percorsa sia dala Jubilee line (la linea grigia), che dalla Northern line (la linea nera) ed dai treni.

4 – Alfies Antique Market: famoso per essere il più grande mercato dell’antiquariato al coperto di Londra, ci si perde alla ricerca e scoperta di mobili, vintage e oggetti di design del 20simo secolo in un edificio che vale la pena visitare. L’ultimo piano ospita una caffetteria adorabile e una terrazza perfetta durante le belle giornate. Si trova nella centralissima zona di Marylebone ed è aperto dal martedì al sabato dalle ore 10:00 alle ore 18:00. Ci si arriva scendendo allo stop di Edgware Road con la Bakerloo line (la linea marrone), ma si può anche arrivare alla fermata di Baker Street che viene percorsa da diverse linee della metropolitana: Jubilee (la linea grigia), Bakerloo (la linea marrone), Metropolitan (la linea bordeaux), Hammersmith&City (la linea rosa) e Circle (la linea gialla).

5 – Old Spitalfields Market: è un mercato coperto molto popolare e si trova in East-London. La zona di Spitalfields è decisamente ricca di storia. In questo luogo il mercato si svolge da circa 350 anni. Il mercato vende dall’abbigliamento al cibo alle opere d’arte, e ci sono giornate dedicate a qualcosa di sempre diverso, ad esempio il giovedì c’è la fiera dell’antiquariato ed il sabato si svolge un mercato a tema sempre diverso. La domenica è la giornata dedicata a tutta la famiglia, ci si trova qualcosa che accontenta un po’ tutti, mentre il venerdì è dedicato alla moda e all’arte. La zona intorno poi è tutta da scoprire. Il mercato è aperto tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 17:00. Ci si arriva scendendo allo stop di Liverpool Street con la Central line (la linea rossa).

6 – Bermondsey Market: per visitare questo mercato bisogna svegliarsi molto presto e lo si può visitare solo di venerdì. Un mercato circondato da bar e ristoranti, il mercato dell’antiquariato di Bermondsey si svolge solo il venerdì dalle 6:00 alle 14:00. Per arrivarci si può scendere alla fermata di London Bridge, oppure Borough con la Northern line (la linea nera) o ancora all’omonima fermata di Bermondsey con la Jubilee line (la linea grigia).

 

Cosa vedere a Londra: markets per lo shopping





Non è finita qui, ci sono altri mercati nei quali vale la pena fermarsi. Alcuni, come il mercato di Covent Garden, si trovano in pieno centro mentre per altri come il Greenwich Market bisogna fare una gitarella verso sud. In ogni caso difficilmente resterete delusi.

7 – Covent Garden Market: situato nel cuore del quartiere di Covent Garden, caratteristica zona del centro di Londra, dove è possibile fare shopping lontano dal caos delle grandi vie come Oxford Street. E’ un mercato coperto pieno con piccoli negozi, bar, ristoranti e sale da tea, e ovviamente bancarelle colorate. Ci si trovano quasi sempre artisti di strada. E’ aperto tutti i giorni, dal lunedì al sabato dalle ore 10:00 alle ore 19:00 e la domenica dalle 11:00 alle 18:00. Ci si arriva scendendo all’omonimo stop di Covent Garden con la Piccadilly line (la linea blu).

8 – Columbia Road Flower Market: questo mercato è qualcosa di diverso rispetto agli altri. Purtroppo è aperto solo la domenica dalle 8 alle 14:00 ed è un bellissimo mercato di fiori circondato da negozietti indipendenti, artigianato e antiquariato. Si trova in East-London e ci si arriva scendendo allo stop di Bethnal Green (Central line) oppure si può con la linea Overground fino a Shoreditch High Street.

9 – Greenwich Market: situato nel bellissimo quartiere di Greenwich è un mercato abbastanza datato, risalente al XIV secolo, si tratta di un mercato coperto aperto dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle 17:30. Personalmente preferisco la domenica per le visite al mercato, se la giornata è bella si può fare anche una passeggiata lungo il fiume e rilassarsi al vicinissimo Greenwich Park. Questo mercato è circondato da negozietti carinissimi e vende dall’artigianato allo street food. Ci si arriva con la linea DLR fino allo stop di Cutty Sark.

 

Send a Comment

Your email address will not be published.